SACE – SIMEST: prorogato al 31 maggio 2022 il termine di presentazione delle domande di finanziamenti agevolati per l’internazionalizzazione

Il Pnrr, in attuazione delle risorse dell’Unione Europea – Next Generation UE- ha rifinanziato il Fondo 394 destinando risorse a favore delle PMI italiane per supportarle nei processi di internazionalizzazione.

Inizialmente l’apertura del portale dedicato era prevista dal 28 ottobre 2021 sino al 03 dicembre 2021. Con delibera del comitato agevolazione è stato prorogato al 31 maggio 2022 il termine per la presentazione delle domande o fino ad esaurimento delle risorse. Le risorse a disposizione  ad oggi risultano essere pari a circa 360 milioni.

Si tratta di un finanziamento a Tasso Agevolato con una quota a Fondo Perduto fino al 25%, nel limite di agevolazioni pubbliche complessive concesse in regime di Temporary Framework, e senza necessità di presentare garanzie, che arriva al 40% nel caso delle PMI Con sede operativa, in una regione del Sud Italia.

I progetti agevolabili devono ricadere in uno dei seguenti ambiti:

  • Transizione digitale ed ecologica delle pmi con vocazione internazionale
  • Partecipazione delle pmi a fiere e mostre internazionali, anche in italia, e missioni di sistema
  • Sviluppo del commercio elettronico delle pmi in paesi esteri (e-commerce)

Iscriviti alla nostra Newsletter